Ricordo di Nonno Carmine

Torna a Copertina  - Sommario

 

La Preghiera del mattino

 

            Ogni mattina, appena sveglio, la preghiera. Quasi sempre le stesse preghiere, recitate a memoria. La Domenica e in altri giorni di particolari festività, questi tempi di preghiera li registrava nel suo diario; con una ripetitività stancante per chi legge, ma c’è da notare una costanza impressionante, che denota il desiderio di offrire sempre ogni giorno al Signore. Il suo primo pensiero è rivolto al Signore e ancora prima di scendere dal letto una giaculatoria; poi dinanzi all’altarino la recita delle “LODI MATTUTINE”  che dura 10 minuti.(Aveva dei libretti che sono estratti dal “Breviario” che normalmente usano i Sacerdoti).

 

 

 

Pagina precedente    Pagina successiva