Casella di testo: 16 maggio                    Metodi per diventare santi
Casella di testo: Fare del bene sempre, del bene a tutti, del male mai a nessuno (San Luigi Orione)

           Nato nel 139 a Messina, proveniva dall'augusta famiglia Angelica.

           Subì il martirio, affogato nel mare di Sardegna, il 29 aprile del 164 all’età di 25 anni, durante le persecuzioni cristiane ordinate dall’imperatore Decio.

           Nel 1623 nella Chiesa di San Lucifero di Cagliari venne ritrovato il suo corpo e l’iscrizione sul sepolcro, che dava le notizie che si conoscono.

           Essendo messinese, i frati del SS.Salvatore di Messina ne richiesero le spoglie ed ottennero delle insigne reliquie ossee che oggi sono conservate nel Duomo di Messina.

           La festa viene celebrata il 16 maggio, giorno della traslazione delle reliquie a Messina.   

 

 

Interno del Duomo di Messina

San Vittorio

de Angelica

martire