Casella di testo: 3 giugno                metodi per diventare santi
Casella di testo: Chi semina nel pianto, raccoglie nella gioia (salmo 125)

             Un siciliano cittadino romano; il papa San Clemente I, lo inviò a Braga in Portogallo, dove divenne il terzo vescovo della città e poi martirizzato per la fede nel 135.

             Per via del nome sant’Audito fu considerato protettore dei sordi. Nella Cattedrale della città c’erano due fori nei quali i sordi introducevano le dita per poi mettersele nelle orecchie. Grazie a questa pratica, svolta con gran fede, moltissimi pellegrini hanno riacquistato l’udito.

Sant’Audito di Braga

vescovo e martire