17  gennaio                       Metodi per diventare santi

Casella di testo: posta@unangelo.it

Santa Roselina di Villeneuve

Vergine e monaca certosina

 

             Di famiglia nobile e cristiana diede segni di santità fin dalla prima infanzia.

             Si prodigava per i bisognosi. Si racconta che prendeva di nascosto il pane da portare ai poveri e una volta sorpresa dal padre che voleva vedere cosa portasse nel grembiule, ella rispose:”sono fiori”, e alla pretesa del padre che volle vedere, aprì il grembiule e veramente comparvero delle roselline.

             Si consacrò a Dio nella certosa di Bertaud nella diocesi di Gap in Francia e successivamente fu priora nella certosa di Celle-Roubad nel Frèjus.

             Morì in fama di santità il 17 gennaio 1329.

             E’ patrona della città francese di Draguigan.